MacGyver is back!
Data: Venerdì, 23 marzo 2007 @ 22.44.21 W. Europe Standard Time
Argomento: Varie ed Eventuali


Chi è cresciuto come me con i mitici telefilm di Italia1 (Supercar, A-Team, Magnum PI) non può che gioire a questa notizia: MacGyver è tornato! Non per salvare spie russe o gentili donzelle, ma per far pubblicità ad una carta di credito...

Eccoci di nuovo in compagnia del nostro eroe dell'infanzia, impersonato da un Richard Dean Anderson in forma più che mai, anche se ha (non me ne sono reso conto...) 56 (!!) anni suonati.



Entitled "MacGyver," the ad finds Richard Dean Anderson's character - MacGyver - in typical fashion: held hostage in a remote warehouse with time running out on a self-destructing bomb. Cleverly, MacGyver uses the purchases he had made with his Debit MasterCard card - everyday items at a convenience store - to free himself and escape to safety. At the end of the spot, consumers are encouraged to visit www.priceless.com, a new website containing behind-the-scenes footage and interviews from the filming of the spot.
Fonte: video.google.com.


MacGyver (che si vergognava di farsi chiamare Angus) è stato ed è tuttora il mio idolo. Rispecchia in pieno due dei miei fondamentali modi di pensare: 1, "arrangiati con quello che hai" e 2, "scopri come usare qualcosa per fare qualcos'altro". Semplicemente è un Hacker, dalla testa ai piedi.
Non vorrei esagerare, ma probabilmente devo ringraziare anche un po' lui se adesso sono quello che sono.

Vi lascio con una citazione tratta da un fantastico commento su MacGyver is BACK: "Mac Gyver da bambino dava fuoco alle cose con una lente di ingrandimento, lo faceva di notte, catturando i raggi solari riflessi dalla superficie lunare."






Questo articolo proviene da .:: FaITh.net ::: Servizi Web e Risorse On-Line
http://www.faithsystems.net/

L'indirizzo URL per questa news è
http://www.faithsystems.net/modules.php?name=News&file=article&sid=32