Scie Chimiche (Chemtrails) e progetto RFMP
Data: Domenica, 12 agosto 2007 @ 19:51:55 Pm W. Europe Daylight Time
Argomento: Opinioni ed Attualità


Potremo mai sapere la verità sulle scie che ormai si notano sempre più spesso nei nostri cieli? Non sono nuvole ad alta pressione e nemmeno scie di aerei. Ma allora sono davvero il frutto di operazioni di aerosol chimico?

Secondo definizione FAA, una contrail (cioè la scia lasciata dai motori di un aereo) si forma sopra gli 8000 metri circa, a temperature inferiori a -40°C e con livelli di umidità relativa superiori o uguali al 70%. La deduzione è logica: a quote inferiori, temperature superiori e valori di umidità inferiori non si tratta di contrails, ma di chemtrails.

Non siamo ai livelli di paranoica cospirazione stile X-Files, le tracce esistono... e le prove sono davanti ai nostri occhi.

Scie Chimiche (Parte I)



http://it.youtube.com/watch?v=QYncp8Z_E3A

Scie Chimiche (Parte II)



http://it.youtube.com/watch?v=smcRkww_BFg

Scie Chimiche - Il progetto RFMP



http://it.youtube.com/watch?v=dCX7FDFTyxA


Per ulteriori informazioni: http://sciechimiche-zret.blogspot.com/ e http://www.sciechimiche.org/.
Petizione on line all'indirizzo http://www.sciechimiche.org/petizione/petizione.php.






Questo articolo proviene da .:: FaITh.net ::: Servizi Web e Risorse On-Line
http://www.faithsystems.net/

L'indirizzo URL per questa news è
http://www.faithsystems.net/modules.php?name=News&file=article&sid=44